Yoga Preparto - Yoga in Gravidanza - pre parto | Spaziointreccio

Yoga Preparto

condotto da Tiziana Trimarchi Naturopata specializzata in Ostetricia, Massaggiatrice e Insegnante di Yoga specializzata nel femminile.

Yoga per il Parto è un workshop intensivo di 3 incontri per acquisire delle tecniche yoga specifiche e finalizzate al momento del parto. L’obbiettivo è di mettere, nella propria valigia per il parto, uno strumento in più!

Praticare yoga in gravidanza fa molto bene, utilizzare lo yoga durante il parto non è scontato.

Molte donne in attesa oggi possono godere dei benefici dello yoga in gravidanza: ritrovare uno spazio-tempo in cui concentrarsi esclusivalmente sulla gravidanza, alleviare i disturbi che si incontrano in gestazione: mal di schiena, gambe pesanti ecc. Poche gestanti però riescono ad utilizzare lo yoga al momento del parto e del travaglio, a renderlo quindi utile anche nella fase finale e importante della gravidanza.

Lo Yoga, praticato in fase di travaglio e parto, è un supporto concreto per connettersi con la propria capacità biologica di partorire.

Un supporto alla fisiologia del parto, sia nella fase di dilatazione che nella fase espulsiva.Aiuta ad affrontare al meglio il dolore delle doglie, a sfruttare le pause tra una doglia e l’altra, in modo da renderle il più possibile ristorative, a gestire l’energia nella fase espulsiva.

Perchè Yoga per il parto?

Un percorso nato dalla mia esperienza di Insegnante di Yoga in Gravidanza, di Naturopata e Terapista ma soprattutto dalla mia esperienza di mamma e quindi di parto.Mi sono resa conto che poche allieve riuscivano realmente a praticare lo yoga durante il parto.

Quando poi è toccato a me partorire, ho avuto modo di comprendere quali erano le lacune. Generalmente si riscontrano difficoltà a “ripescare” le tecniche acquisite, ma soprattutto la difficoltà sta nel comprendere, in modo totalmente intuitivo, qual’è la tecnica che il mio corpo ha bisogno in un dato momento del travaglio.

Sappiamo infatti che ogni parto è a se, varia da mamma a mamma. Yoga per il Parto infatti è un percorso il più possibile personalizzato, in cui si affrontano in dettaglio delle tecniche specifiche per le varie fasi del travaglio e del parto, il tutto basandosi su un’interiorizzazione della pratica e sulla “memoria corporea” ( ovvero sulla capacità intuitiva del corpo di far tesoro delle esperienze acquisite).

Un percorso che coinvolge anche i papà che saranno presenti al parto, se lo vorranno.

Lo yoga per il parto non si sostituisce in alcun modo al corso pre parto, non è un percorso di tipo ostetrico e ginecologico. E’ un percorso di yoga e tecniche naturali complementari.

Di seguito il programma dettagliato.

Programma dei 3 incontri

  • Primo incontro: Incontriamo lo Yoga.

Il travaglio, dai prodrormi alla fase attiva. Acquisiamo le tecniche base utilizzate durante il travaglio. Assecondare la dilatazione e favorirla con una buona attitudine attraverso lo yoga. Praticheremo Asana/posture specifiche, tecniche di respirazione e visualizzazioni. Verranno dati dei consigli sui rimedi naturali e alimentari.

  • Secondo incontro: La fase espulsiva.

Carichiamoci di energia e convogliamola verso l’azione spontanea del nostro corpo: posture attive, respirazione, attitudine.

  • Terzo incontro: lezione con i papà.

Lavoro in coppia con i papà. Massaggi, visualizzazioni, tecniche di respirazione.

Al termine della lezione verrà dato del materiale didattico contenente degli esercizi da praticare, personalizzati per ogni gestante.

A chi è rivolto?

Gestanti dalla 30esima settimana.

Il percorso può essere intrapreso anche in coppia.

Quando?

Il martedì mattina e il sabato mattina.

Riserva il tuo posto per il prossimo ciclo di incontri, Contattaci!

Prenota il tuo posto per il prossimo ciclo di Yoga per il Parto!


Useremo questi dati solo per fornirti le informazioni richieste.
Leggi informativa privacy

ho letto e acconsento al trattamento dei dati personali

Scopri di più sulla nostra insegnante!

Scopri di più sulla nostra insegnante!