Corso di Pilates in Gravidanza

Fino al 31 Ottobre 2018:
per i nuovi iscritti 2 settimane open a 30€

Prenota subito la tua lezione di prova!

Cos’è il Pilates in gravidanza?

Un corso di ginnastica che si concentra sulle esigenze della donna in gravidanza.

Sappiamo che l’attività motoria in gravidanza è molto importante per il mantenimento di una postura corretta, per lenire i dolori muscolari e lombari.

Durante la lezione verranno utilizzati anche piccoli attrezzi.

E’ obbligatorio il certificato medico per attività sportiva non agonistica e il certificato di idoneità al movimento del proprio ginecologo.

Cosa può fare un corso di Pilates in gravidanza per te?

Tra i benefici del pilates in gravidanza troviamo:

  • il miglioramento della postura;
  • riduzione della tensione che si crea nella zona cervicale e nella zona lombare;
  • la riduzione della tensioni articolari;
  • rinforza la muscolatura profonda necessaria per la capacità di sostenere il peso del bambino senza avere dolore alla schiena;
  • il miglioramento della circolazione linfatica e sanguigna, con conseguente leggerezza a gambe e caviglie;
  • il miglioramento della funzionalità dello stomaco e dell’intestino;
  • stabilità del baricentro che in gravidanza è soggetto a cambiamenti a causa degli ormoni che rendono i legamenti più lassi;
  • allena il pavimento pelvico, fondamentale per il parto e per la prevenzione di prolassi nel post parto.

Prenota una lezione prova gratuita

Insegnante

ALESSIA FANTAUZZI

Classe 1989, laureata nella triennale di Scienze dello sport presso l’Università “Gabriele
D’annunzio” di Chieti e Pescara e nella magistrale di Scienze dell’attività fisica per il benessere presso l’Università Statale di Milano.

Si avvicina al Pilates frequentando un corso formativo presso l’Università Statale di Milano con insegnante formata nella scuola di Anna Cova. Appassionatasi alla tecnica ha continuato gli studi nel centro dell’insegnante universitaria per poi prendere una certificazione tramite lo CSEN, ente riconosciuto dal CONI.

È soprattutto grazie alla formazione universitaria e alle varie esperienze in campo rieducativo post trauma che si approccia alla ginnastica posturale approfondendo con un corso di formazione Tecnico Base del Metodo Raggi® con Pancafit® “riequilibrio posturale ad approccio globale”.

Parallelamente frequenta l’ambito di ricerca scientifica presso l’Università Statale di Milano,
seguendo in particolare tematiche sui cambiamenti fisiologici legati all’invecchiamento analizzando un margine di miglioramento attraverso l’attività fisica.